Pretražite po imenu i prezimenu autora, mentora, urednika, prevoditelja

Napredna pretraga

Pregled bibliografske jedinice broj: 963946

"Viaggiando, ho capito profondamente di non essere un viaggiatore": la (ri)costruzione dell'identita' nei romanzi di Ornela Vorpsi


Mihaljević, Nikica
"Viaggiando, ho capito profondamente di non essere un viaggiatore": la (ri)costruzione dell'identita' nei romanzi di Ornela Vorpsi // Muyeres dentro y fuera de la academia / Clavijo Martin, Milagro ; Martin Martin, Juan Manuel ; Garcia Perez, Isabel (ur.).
Salamanca: Ediciones Universidad de Salamanca, 2018. str. 193-206


Naslov
"Viaggiando, ho capito profondamente di non essere un viaggiatore": la (ri)costruzione dell'identita' nei romanzi di Ornela Vorpsi
("While travelling, I have finally understood not to be a traveller": the (re)construction of an identity in Ornela Vorpsi's novels)

Autori
Mihaljević, Nikica

Vrsta, podvrsta i kategorija rada
Poglavlja u knjigama, znanstveni

Knjiga
Muyeres dentro y fuera de la academia

Urednik/ci
Clavijo Martin, Milagro ; Martin Martin, Juan Manuel ; Garcia Perez, Isabel

Izdavač
Ediciones Universidad de Salamanca

Grad
Salamanca

Godina
2018

Raspon stranica
193-206

ISBN
978-84-9012-970-8

Ključne riječi
identità, educazione comunista, Partito Comunista Albanese, Albania, albanesi
(identity, communist education, Albanian Communist Party, Albania, Albanians)

Sažetak
La narrativa di Ornela Vorpsi rimanda quasi sempre all’esperienza personale della scrittrice, cioè alla sua vita in Albania e in altri paesi. Avendo frequentato gli studi universitari nel paese natio, ma anche in Italia e in Francia, Vorpsi osserva il suo paese d’origine e la sua cultura contemporaneamente da dentro e da fuori, da studiosa e da scrittrice, come anche da viaggiatrice e straniera. Nell’intervento si analizza in che modo l’identità dei suoi personaggi, in primo luogo quei femminili, in due romanzi in particolare, Il paese dove non si muore mai e La mano che non mordi, viene costruita (o decostruita) dal punto di vista della conoscienza e del sapere non convenzionale, quello vissuto nella vita quotidiana, acquisito in vari ambienti dell’Albania e di altri paesi visitati, ma soprattutto fuori delle università e, ancor più importante, nell’ottica dell’educazione comunista che non veniva divulgata soltanto attraverso gli istituti di educazione, ma anche all’interno delle famiglie, dai genitori ai figli. L’articolo ha come obiettivo, quindi, esaminare l’educazione delle donne in Albania, attraverso il prisma del potere dell’ onnipresente Madre-Partito, soffermandosi in particolare sull’analisi di quelle donne che rifiutavano l’educazione comunista. Di particolare interesse sembra l’educazione e la formazione dell’identità fuori degli istituti e centri di educazione e in altre sedi, i quali rendevano possibile, a queste protagoniste, di allontanarsi da quel modello di donnalavoratrice che il Partito imponeva. Ne risulta tuttavia un’identità sofferta e spaesata, nonché decomposta.

Izvorni jezik
Ita



POVEZANOST RADA


Profili:

Avatar Url Nikica Mihaljević (autor)

Citiraj ovu publikaciju

Mihaljević, Nikica
"Viaggiando, ho capito profondamente di non essere un viaggiatore": la (ri)costruzione dell'identita' nei romanzi di Ornela Vorpsi // Muyeres dentro y fuera de la academia / Clavijo Martin, Milagro ; Martin Martin, Juan Manuel ; Garcia Perez, Isabel (ur.).
Salamanca: Ediciones Universidad de Salamanca, 2018. str. 193-206
Mihaljević, N. (2018) "Viaggiando, ho capito profondamente di non essere un viaggiatore": la (ri)costruzione dell'identita' nei romanzi di Ornela Vorpsi. U: Clavijo Martin, M., Martin Martin, J. & Garcia Perez, I. (ur.) Muyeres dentro y fuera de la academia. Salamanca, Ediciones Universidad de Salamanca, str. 193-206.
@inbook{inbook, author = {Mihaljevi\'{c}, N.}, year = {2018}, pages = {193-206}, keywords = {identity, communist education, Albanian Communist Party, Albania, Albanians}, isbn = {978-84-9012-970-8}, title = {"While travelling, I have finally understood not to be a traveller": the (re)construction of an identity in Ornela Vorpsi's novels}, keyword = {identity, communist education, Albanian Communist Party, Albania, Albanians}, publisher = {Ediciones Universidad de Salamanca}, publisherplace = {Salamanca} }