Pretražite po imenu i prezimenu autora, mentora, urednika, prevoditelja

Napredna pretraga

Pregled bibliografske jedinice broj: 920456

È possibile salvare una lingua minacciata: un'enclave italofona della Croazia continentale


Deželjin, Vesna
È possibile salvare una lingua minacciata: un'enclave italofona della Croazia continentale // La capsula del tempo. Aspetti selezionati di lingua, letteratura e cultura italiana da conservare in prospettiva futura / Adamo, Stefano ; Nobili, Claudio (ur.).
Raleigh, NC 27607 (USA): Aonia edizioni, 2017. str. 122-133


Naslov
È possibile salvare una lingua minacciata: un'enclave italofona della Croazia continentale
(Is it possible to save an endangered language: an Italian speaking enclave in western Croatia)

Autori
Deželjin, Vesna

Vrsta, podvrsta i kategorija rada
Poglavlja u knjigama, znanstveni

Knjiga
La capsula del tempo. Aspetti selezionati di lingua, letteratura e cultura italiana da conservare in prospettiva futura

Urednik/ci
Adamo, Stefano ; Nobili, Claudio

Izdavač
Aonia edizioni

Grad
Raleigh, NC 27607 (USA)

Godina
2017

Raspon stranica
122-133

ISBN
978-1-326-85061-6

Ključne riječi
Lingue minoritarie ; enclave italofona della Croazia continentale ; atteggiamento linguistico ; lingua minacciata.
(Minority language, Italian speaking enclave in continetal Croatia, langauge attitude, endangered language)

Sažetak
La Dichiarazione Universale dei diritti linguistici, firmata a Barcellona il 9 giugno 1996, conferma che la società europea d'oggi ha adottato una politica protettiva a favore di tutte le minoranze linguistiche nella loro dimensione collettiva. Nonostante la decisione di promuovere e stimolare interventi positivi nei confronti delle lingue minoritarie, abbiamo testimonianze di isole linguistiche il cui futuro non è certo, dato che si tratta di lingue minacciate. Un esempio è un idioma italiano in uso in alcuni comuni della Slavonia occidentale, nella parte continentale della Croazia, a circa cento chilometri dalla capitale croata Zagabria. Si tratta di un idioma parlato dai discendenti degli immigrati italofoni arrivati in quelle zone della Croazia verso la fine dell'Ottocento. Fin dall'arrivo, questa comunità italofona è stata esposta solo alla lingua maggioritaria, vale a dire a più varietà della lingua croata. Nel 2011 è stata avviata una ricerca al fine di descrivere quell’enclave, il suo idioma e anche elementi di cultura dei suoi parlanti. Il lavoro si prefigge di presentare una parte dei risultati che si riferiscono all'atteggiamento dei parlanti quell'idioma nei confronti dell’idioma stesso e della loro cultura originaria.

Izvorni jezik
Ita

Znanstvena područja
Filologija



POVEZANOST RADA


Ustanove
Filozofski fakultet, Zagreb

Profili:

Avatar Url Vesna Deželjin (autor)

Citiraj ovu publikaciju

Deželjin, Vesna
È possibile salvare una lingua minacciata: un'enclave italofona della Croazia continentale // La capsula del tempo. Aspetti selezionati di lingua, letteratura e cultura italiana da conservare in prospettiva futura / Adamo, Stefano ; Nobili, Claudio (ur.).
Raleigh, NC 27607 (USA): Aonia edizioni, 2017. str. 122-133
Deželjin, V. (2017) È possibile salvare una lingua minacciata: un'enclave italofona della Croazia continentale. U: Adamo, S. & Nobili, C. (ur.) La capsula del tempo. Aspetti selezionati di lingua, letteratura e cultura italiana da conservare in prospettiva futura. Raleigh, NC 27607 (USA), Aonia edizioni, str. 122-133.
@inbook{inbook, author = {De\v{z}eljin, V.}, year = {2017}, pages = {122-133}, keywords = {Minority language, Italian speaking enclave in continetal Croatia, langauge attitude, endangered language}, isbn = {978-1-326-85061-6}, title = {Is it possible to save an endangered language: an Italian speaking enclave in western Croatia}, keyword = {Minority language, Italian speaking enclave in continetal Croatia, langauge attitude, endangered language}, publisher = {Aonia edizioni}, publisherplace = {Raleigh, NC 27607 (USA)} }

Časopis indeksira:


  • Web of Science Core Collection (WoSCC)
    • Book Citation Index - Social Sciences & Humanities (BKCI-SSH)