Napredna pretraga

Pregled bibliografske jedinice broj: 746567

La larghezza dell’Adriatico e il discorso mitico- poetico/ Rasponi Jadrana i mito-poetski diskurs


Babić, Ivo
La larghezza dell’Adriatico e il discorso mitico- poetico/ Rasponi Jadrana i mito-poetski diskurs // ADRIATICO/JADRAN Rivista di cultura tra le due sponde, 1-2 (2010), 278-283 (podatak o recenziji nije dostupan, članak, znanstveni)


Naslov
La larghezza dell’Adriatico e il discorso mitico- poetico/ Rasponi Jadrana i mito-poetski diskurs

Autori
Babić, Ivo

Izvornik
ADRIATICO/JADRAN Rivista di cultura tra le due sponde (1828-5775) 1-2 (2010); 278-283

Vrsta, podvrsta i kategorija rada
Radovi u časopisima, članak, znanstveni

Ključne riječi
Jadran; mitsko-poetski diskurs
(L'Adriatico; discorso mitico-poetico)

Sažetak
Quanto è grande infine l’Adriatico? Una risposta precisa la sapranno i geografi , oceanografi ; loro conoscono, esattamente o approssimativamente, il volume dell’acqua, la superficie, la larghezza e la lunghezza. Si tratta di dati facilmente trovabili nelle enciclopedie. Nell’epoca di Omero per descrivere il mare vennero usati aggettivi come «immenso» e «profondissimo». Bisogna dire che la lunghezza e la larghezza furono conosciute già nei tempi remoti ; nell’epoca antica vennero stabilite le direzioni ottimali per la navigazione, ad esempio quelle per arrivare da una sua costa all’altra

Izvorni jezik
Ita

Znanstvena područja
Povijest umjetnosti



POVEZANOST RADA


Projekt / tema
020-0202684-2691 - Arhitektura i urbanizam hrvatskoga kasnog srednjovjekovlja (Danko Zelić, )

Ustanove
Institut za povijest umjetnosti, Zagreb,
Fakultet građevinarstva, arhitekture i geodezije, Split

Autor s matičnim brojem:
Ivo Babić, (94574)