Napredna pretraga

Pregled bibliografske jedinice broj: 376847

Il ruolo della memoria nella prosa delle autrici italiane dell'Istria e del Quarnero


Moscarda Mirković, Eliana
Il ruolo della memoria nella prosa delle autrici italiane dell'Istria e del Quarnero 2008., magistarski rad, Filozofski fakultet u Zagrebu, Zagreb


Naslov
Il ruolo della memoria nella prosa delle autrici italiane dell'Istria e del Quarnero
(The role of the memory in the proseworks of the Istria and Kvarner italian authoress)

Autori
Moscarda Mirković, Eliana

Vrsta, podvrsta i kategorija rada
Ocjenski radovi, magistarski rad

Fakultet
Filozofski fakultet u Zagrebu

Mjesto
Zagreb

Datum
9.10.2008

Godina
2008

Stranica
209

Mentor
Olujić, Elis

Ključne riječi
Barlessi; Ferletta; Fiorentin; Madieri; Milani; Mori; memoria; ricordi; Istria; Quarnero
(Barlessi; Ferletta; Fiorentin; Madieri; Milani; Mori; meory; remembrance; Istria; Kvarner)

Sažetak
In questo lavoro e' stato analizzato il ruolo della memoria nella prosa di sei autrici appartenenti all’ area istro-quarnerina: Ester Sardoz Barlessi, Nirvana Beltrame Ferletta, Graziella Fiorentin, Nelida Milani Kruljac, Marisa Madieri ed Anna Marie Mori. Nei loro testi le suddette autrici dipingono la realta' umana e sociale di un piccolo territorio, una realta' non ancora sufficientemente conosciuta dal pubblico sia croato sia italiano, quella dell'Istria e del Quarnero. Il tratto comune dei lavori analizzati e' l’ attenzione delle autrici per quelle particolari fasi della vita, l'infanzia e l'adolescenza, esposte piu' di altre alle violenze della realta'. L’ interesse delle scrittrici s’ incentra su un concreto avvenimento storico e sociale, quello dell'esodo, drammatica esperienza umana del XX secolo. Quest’ esperienza, vissuta dalle autrici in prima persona, non ha lasciato nei loro animi sentimenti di rabbia. La dolorosa esperienza del loro esodo personale assurge cosi' a simbolo di una tragedia piu' vasta, universale, e diventa un monito contro ogni guerra. Oltre al tema dell’ esodo e dell’ infanzia, le opere che sono argomento di questo lavoro elaborano pure quello del ricordo e del diritto alla memoria, prendendo in considerazione tutti quei frammenti di ricordi individuali e collettivi senza i quali la vita diventa un vissuto acromatico. Nel lavoro si sono messi in luce i tratti comuni e divergenti delle scritture delle autrici, che parlano del loro esilio interiore ed esteriore. Si sono analizzati i procedimenti della loro narrazione, si e' individuato il contesto storico, culturale e sociale della loro formazione, e si e' messo in evidenza il ruolo della memoria individuale nella costruzione di quella collettiva.

Izvorni jezik
Ita

Znanstvena područja
Filologija



POVEZANOST RADA


Projekt / tema
0140012

Ustanove
Sveučilište Jurja Dobrile u Puli

Autor s matičnim brojem:
Eliana Moscarda Mirković, (265934)